GSR COCOA MACHINERY PRESENTE A CHOCOVISION: UNA PERFETTA OCCASIONE DI CRESCITA E CONFRONTO


Tag:, , , ,


Calolziocorte, luglio 2018 – Nata e cresciuta nella provincia lecchese, GSR Cocoa Machinery continua a girare il mondo non solo per necessità commerciali, ma anche in occasione dei più importanti eventi internazionali dedicati alla filiera del cacao e del cioccolato. Ultimo appuntamento in calendario, appena concluso, è Chocovision: tre giorni di confronto e approfondimento tenutisi dal 5 al 7 giugno a Davos, in Svizzera, con oltre 200 delegati provenienti da oltre 25 Paesi.

“To the point” il motto scelto per questa edizione, al fine di lanciare un forte messaggio agli attori dell’intera filiera: affrontare apertamente le sfide e le opportunità del settore, senza perdere tempo e adottando un approccio collaborativo tra tutte le parti coinvolte: dagli agricoltori ai governi, dagli intermediari alle aziende fino ad arrivare alla società civile. La sostenibilità è stato un altro dei temi caldi affrontanti durante la tre giorni. Un argomento importante scelto affinchè le realtà leader del settore prendano coscienza delle sfide che il settore dovrà affrontare nel futuro più prossimo, consci che il cambiamento risiede nella tecnologia cosi come nelle persone.

Chocovision ci ha permesso sicuramente di fare networking con tante personalità del settore, creare nuovi legami e saldare quelli già esistenti. Occasioni come questa sono fondamentali per un confronto diretto tra persone che ricoprono ruoli di top management all’interno di tutte le principali aziende del settore. L’evento inoltre, ha rappresentato un’interessante occasione per comprendere quali saranno le dinamiche del settore nei prossimi due anni, un plus che ci permetterà di elaborare risposte concrete alle esigenze dell’intera filiera” – ha commentato Giuseppe Turla, General Manager di GSR Cocoa Machinery.

Il forum internazionale è stata un’occasione per rimarcare temi importanti: “La sostenibilità e l’impegno a collaborare come intera filiera sono sicuramente aspetti lodevoli e imprescindibili, quello che però oggi dobbiamo impegnarci a fare è costruire un piano d’azione dettagliato e preciso, coordinato magari da un attore superpartes che limiti il frazionamento, raccogliendo sotto un unico cappello gli sforzi di ognuno, dando così vita ad una reale e concreta collaborazione che porti vantaggi tangibili e a lungo termine” – ha dichiarato Simona Turla – Junior Marketing Manager di GSR Cocoa Machinery.